Sportello Sani.in.Veneto

Lo sportello padovano del Fondo di assistenza sanitaria

Sani.in.Veneto è il Fondo di assistenza Sanitaria Integrativa  costituito nel 2013 per volontà delle parti sociali datoriali e sindacali regionali quale risposta locale all’istituzione dell’analogo fondo nazionale. Rappresenta uno strumento di welfare integrativo ed offre prestazioni socio sanitarie integrative e complementari al Sistema sanitario nazionale. Le prestazioni indennizzabili rientrano nelle seguenti categorie:

Il catalogo completo delle prestazioni garantite dal Fondo può essere visualizzato cliccando QUI

SANI IN AZIENDA: Confartigianato Imprese Padova informa che il fondo di solidarietà Certa per il 2019 è stato sostituito da Sani in Azienda, un fondo più idoneo che offre un’ampia gamma di prestazioni sanitarie oggetto di indennizzo.

Per conoscere tutte le opportunità di Sani in Azienda clicca qui

SANI IN FAMIGLIA: in aggiunta alle prestazioni garantite ai lavoratori dipendenti, dal mese di Aprile 2017

SANI.IN.VENETO ha attivato le nuove tutele destinate ai familiari dei lavoratori iscritti, sulla base di un versamento volontario. Il Fondo mira a tutelare i familiari conviventi che non sono già compresi nella copertura del lavoratore principale (coniuge a carico e figli fino a 2 anni), vale a dire:

  • coniugi non fiscalmente a carico;
  • conviventi more uxorio;
  • figli di età superiore ai 2 anni: minorenni, minori affidati, maggiorenni fiscalmente a carico fino ai 30 anni, figli senza limite di età con invalidità pari o superiore al 66%.

Per conoscere tutte le opportunità di Sani in Famiglia clicca qui

Per approfondire condizioni e modalità di iscrizione contatta lo sportello di Confartigianato Padova, P.zza De Gasperi 22, chiamando  il nr 049/8206331.

lisa.frasson@upa.padova.it 

Ti serve una consulenza? Contattaci.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Notizie ed eventi

Emergenza Coronavirus. La nuova ordinanza del 27 novembre

La sintesi delle principali novità in vigore dal 28 novembre

Prorogata la scadenza per adottare le nuove etichette delle carni suine trasformate

Nuovi obblighi di etichettatura alimentare scaturenti dal DM origine carni suine del 06.08.2020

Covid e infortunio sul lavoro

L’art. 42 D.L. 18/2020 qualifica l’infezione da Coronavirus…